• Mappa del percorso della Via Lauretana, 1790

RSS Feedgoogle-60nerotwitter-60nerofacebook-60nero

02-Spello-Colfiorito-01

pdfScarica mappa

KM 29,500 – 7h30’ 

Riferimento cartografico: IGM 131 IV N.E. Spello – 131 I N.O. Foligno – 131 I N.E. Casenove – 123 II S.E. Colfiorito;
Kompass 665 Assisi-Camerino 

(1) Al termine del viale di accesso al complesso di San Girolamo, si svolta a sinistra (2), in discesa, fino a raggiungere il bivio con Via dei Quattro Venti (3). La si segue tutta, fino all’incrocio con Via Prato (4), che si imbocca a sinistra. Pochi metri dopo l’incrocio, si incontra a destra (5) una piccola deviazione (con guado) che consente di raggiungere Via Santa Caterina, che si percorre verso destra. Si segue Via Santa Caterina tenendosi sempre in costa sulla sinistra; dopo un chilometro e mezzo circa si incontrano i segnavia biancorossi del sentiero n. 64 del CAI. Si va avanti per circa 500 mt, fino all’incrocio con la strada asfaltata che sale da San Sebastiano (6). La si imbocca in discesa a destra, sempre seguendo i segnavia del CAI. Circa cento metri dopo, si imbocca a sinistra una stretta strada in salita (7), che conduce all’abitato di Treggio, costeggiando a sinistra un vistosa costruzione di color rosso. Si attraversa tutto il piccolo centro, seguendo i segnavia biancorossi. Giunti al “castello” (trasformato in residenza) si imbocca a destra (8) una mulattiera in salita, che poco dopo inizia a scendere ripidamente. Dopo circa 200 metri si incontra un quadrivio (9) in cui la segnaletica è assente. Bisogna girare a sinistra, in direzione est. La strada sterrata conduce dopo 500 mt ad un gruppo di case coloniche (10), che bisogna attraversare (senza farsi ingannare dalla strada che passa a monte a sinistra). La strada, asfaltata, prosegue in costa per meno di 400 mt, poi discende rapidamente fino alla SS. 3 Flaminia, che si attraversa (11) in corrispondenza dell’accesso all’abitato di San Giovanni Profiamma. Percorrendo per pochi metri Via Brunelleschi (la prima a sinistra), si devia a destra (12) per Via Amedei, sempre seguendo i segnavia del CAI.